Battuta d'arresto per la Sidigas Avellino sul parquet del PalA2A di Varese, dove al termine dei 40 minuti gli uomini di coach Caja hanno la meglio, 82-75. Queste le considerazioni di coach Sacripanti al termine del match:

"Varese gioca una buona pallacanestro, sono ben allenati e hanno un bel sistema che gli consente di muovere molto la palla. Ci ha condannato la clamorosa differenza di energia  tra noi e loro nel primo quarto, che ci ha portato sul -12: loro hanno corso, sono stati aggressivi, sono andati a rimbalzo e hanno spinto forte in contropiede, mentre noi abbiamo camminato. Quando abbiamo iniziato a  giocare con più energia, siamo arrivati all'intervallo lungo con un distacco accettabile, poi però non siamo stati capaci di chiuderla, perché ci è costata davvero molta fatica recuperare il grande divario nel punteggio. La differenza l'ha fatta sicuramente la grande aggressività nell'esecuzione sia offensiva che difensiva di Varese".