Successo importante in Champions League per la Sidigas Avellino, che conquista la vittoria in trasferta contro Le Mans per 74-77 portandosi a quota 11 punti in classifica nel Gruppo A. Presenti nella conferenza stampa post-partita Norris Cole e coach Nenad Vucinic.

è il numero 30 biancoverde a prendere la parola per primo: "Difensivamente non abbiamo esordito nel migliore dei modi ma il mio compito da leader è quello di non perdere mai il contatto con il match e quindi ho mostrato tutta la mia aggressività in fase offensiva. Abbiamo fatto in modo da mettere tutti in ritmo e nel secondo tempo, grazie ad uno sforzo difensivo collettivo, siamo stati bravi a conquistare la vittoria. Nell'intervallo il coach è stato bravo ad apportare i giusti accorgimenti, che noi abbiamo poi messo in pratica in campo: ci siamo uniti, siamo stati squadra e alla fine abbiamo avuto la meglio".

Di seguito l'analisi dell'head coach della Sidigas: "Partita dura tra due squadre che erano entrambe determinate a vincere. Ci tenevamo a non perdere terreno in Basketball Champions League e abbiamo fatto di tutto per conquistare la vittoria stasera. Siamo molto contenti dei nostri sforzi e di aver vinto una partita tutt'altro che semplice. La competizione europea è molto importante per noi, ci teniamo a fare bene e vogliamo fare del nostro meglio anche nel campionato italiano, dove abbiamo avuto un inizio un po' più lento".