Conclusa la conferenza post partita tra Reyer Venezia e Sidigas Avellino, che ha visto gli orogranata prevalere per 76-65 al termine dei quaranta minuti di gioco. Molte defezioni per la Sidigas, che si è presentata al Pala Taliercio priva di Ariel Filloy, Hamady Ndiaye e con Demetris Nichols in panchina ma non ancora pronto per giocare.

Queste le considerazioni di coach Nenad Vucinic al termine della sfida valevole per la 23esima giornata del campionato Legabasket Serie A:

"Non abbiamo giocato bene contro Venezia questa sera, specialmente dal punto di vista offensivo e non riuscendo a punire i loro cambi difensivi. Dobbiamo pensare ad una gara alla volta, stiamo attraversando un periodo difficile e costernato da infortuni: l'obiettivo attuale è arrivare ai playoff con la miglior posizione possibile ma il match di questa sera non è andato secondo i piani e la settimana prossima ci aspetta la difficile trasferta di Pesaro.

Stasera abbiamo fatto fatica a contenere Watt: eravamo privi di Hamady Ndiaye, che solitamente fa un buon lavoro nell'area sulle situazioni di 1 vs 1, e abbiamo giocato con Udanoh, che non è propriamente un centro, che però ha avuto problemi di falli. Il piano originario era non far avere vita facile ai tiratori di Venezia e spingerli a giocare 1 vs 1 e credo che abbiamo fatto un buon lavoro in difesa da questo punto di vista ma, ancora una volta, la fase offensiva non ci è bastata a portarla a casa".