Queste le dichiarazioni di coach Sacripanti al termine del match contro Trento: "Sono molto contento per i ragazzi perché non passa giorno dove alla fine dell'allenamento non escano dalla palestra sudati. Si viveva la frustrazione di dare tanto durante la settimana, e di non riuscire a portare a casa la vittoria. Sono contento per il pubblico. Ringrazio la gente di Avellino che ci sta sostenendo. Inoltre, credo sia doveroso dedicare la vittoria a Veikalas per il problema familiare che ha avuto. Volevamo vincere anche per lui. In meritou00a0alla partita, la gara è cambiata quando abbiamo chiuso l'intervallo a - 4, attaccavamo benissimo da tre ma male sotto il ferro. Lì c'è stata una buona iniezione di fiducia. Credo che la svolta per la vittoria sia avvenuta nel terzo quarto dove, con un po' di tatticismo difensivo, li abbiamo chiusi a soli 11 punti".