Player

Dettagli

Ariel   Filloy

Play/Guardia
Nazionalità:
ARG
Data di nascita:
11-03-1987
Luogo di nascita
Cordoba

Carriera

Dopo alcune stagione passate fra Sassari e Porto Torres, nelle serie minori, disputa 38 partite con i Rimini Crabs a 4.9 punti per gara nella stagione 2006-2007. Rimane a Rimini anche per la stagione successiva concludendo con cifre simili alle precedenti. Nel 2008 passa all'Armani Jeans Milano dove gioca solo 2 partite di campionato (e 2 di Eurolega) prima di passare, nel marzo '09, alla Vanoli Soresina, in Legadue, dove chiude con una media di 4.6 punti in 18 gare disputate. La stagione 2009-2010 lo vede in prestito da Milano a Scafati in Legadue: 26 incontri disputati e 6.4 punti per gara. È ancora la Legadue nella stagione 2010-2011, stavolta con la maglia di Pistoia, dove gioca 33 incontri a 10.4 punti per match. Nel 2011-12 torna a Milano per poi passare a Trieste in Legadue nella stagione successiva. Nella estate del 2013 il passaggio a Reggio Emilia. Ingaggiato da Pistoia nella stagione 2014-15, vi resta per due campionati prima del passaggio a Venezia, dove conquista lo scudetto. In Irpinia a partire dall’estate del 2017, l’italoargentino, attuale giocatore della Nazionale Italiana, nella scorsa stagione ha dimostrato le sue qualità dentro e fuori dal campo, sia nel campionato italiano Legabasket Serie A che nelle due competizioni internazionali disputate dai biancoverdi (Basketball Champions League e FIBA Europe Cup), che lo hanno portato ad essere uno dei leader indiscussi del sodalizio irpino. Nello specifico ha preso parte a 56 match, con high di 23 punti in Serie A a Brindisi. Nel solo campionato italiano, tra regular season e playoff, la guardia originaria di Cordoba ha viaggiato su una media di 24 minuti, 9.7 punti e 3.2 assist a partita, riuscendo a concretizzare 320 punti su un totale di 33 partite. Egualmente soddisfacenti le cifre nella Basketball Champions League, che lo ha visto collezionare oltre 11 punti, 24 minuti e 3.7 assist di media a partita, per un totale di 160 punti e 56 assist in 14 gare; infine in FIBA Europe Cup, che ha visto la Sidigas Avellino conquistare la medaglia d’argento, ha viaggiato sui 21 minuti, 8.3 punti e 3.3 assist di media a partita in 8 gare totali.